VideoClip: Roberta Sogni – Dimmi che mi ami
Roberta Sogni – Dimmi che mi ami

Articolo

La primavera accende sempre i sentimenti e gli amori passionali prendon fuoco facilmente, in questo brano Roberta dà voce ad una donna che sa cosa vuole dal suo uomo e sa come provocarlo.

Informazioni

Brano
Cantante: Roberta Sogni
Titolo: Dimmi che mi ami
Videoclip
Riprese e Montaggio: PAF – Puccia Alexander Fortunato

Testo

Scioglimi i capelli, te sporc ‘e russett
Resta ancora vicino a me
Dimmi che mi ami, ca pe me ci tieni
Ca sung tutt e cose pe te
Sembra assai banale, ma non puoi restare
Se me mett a te provoca
Mentre ce vasamm, tu me spogl ancora
Perdo i sensi accanto a te

Mi sai colpire, quann fai ‘mmore,
batte batte il cuore di più
ma come fai, qual è il segreto?
Magica formula sei!
Sei come il miele, anzi chiu doce
si fatt a pposta pe me.
Tu mi trascini in questo ammore
simm due pazzi io e te.
Comm è capitat? Sono innamorata!
Non c’a fazz chiu senza e te
Voglio il tuo sapore, cerco il tuo calore
Mille sensazioni io e te.
Sembra assai banale, ma non puoi restare
se me mett a te provoca.
Mentre ce vasamm, tu me spogl ancora
perdo i sensi accanto a te.
Mi sai colpire, quann fai mmore,
batte batte il cuore di più
ma come fai, qual è il segreto?
Magica formula sei!
Sei come il miele anzi chiu doce,
si fatt a pposta pe me.
Tu mi trascini in questo ammore
simm due pazzi io e te.

Sei come il miele anzi chiu doce
si fatt a pposta pe me.
Tu mi trascini in questo ammore
simm due pazzi io e te.

Sceneggiatura

Un ragazzo guarda il telefono come in attesa di qualcosa, poi arriva lei con lo sguardo malizioso e porta il ragazzo da qualche parte.
I due si continuano a scambiare sguardi e un po’ per gioco si avvicinano e si allontanano e vanno via di nuovo.
La giovane coppia continua questo gioco del “tira e molla” rincorrendosi vicino ad un albero finché lui riesce ad agganciarla e darle un bacio sul collo, ma lei scappa di nuovo e continua il gioco.
I ragazzi ora seduti vicino a quell’albero sono in un “mood” più rilassato mentre lui la accarezza, ma poi lei riprende l’iniziativa e scostando la mano del ragazzo lo bacia con decisione.
Si ritrovano nella medesima posizione, come a continuare ciò che è iniziato al parco, in stanza da letto e dolcemente si stringono e si baciano fino a lasciarsi andare sdraiati nel letto.

Riprese e Montaggio

Le inquadrature nelle scene si dividono in tre parti: nella prima parte c’è un “taglio” tipico dei dialoghi con inquadrature soggettive per cercare di fare capire le intenzioni soprattutto della ragazza. Nella seconda parte viene lasciata più “aria” ai ragazzi con riprese più distanti e anche con qualche “campo largo” per dare spazio ai giochi della coppia. La parte finale riprende i dettagli e le soggettive della coppia che deve esprimere la passione e la dolcezza come se ognuno di noi vivesse quel momento.

Attrezzatura