VideoClip: Alessio Piazzolla – Non Voglio Perderti
Alessio Piazzolla – Non Voglio perderti

Informazioni

Brano
Cantante: Alessio Piazzolla
Titolo: Non Voglio Perderti
Etichetta: Proxima Centauri Records
Autore: Davide Arezzi
Arrangiamenti: Raffaele Gottardi
Mixaggio e Mastering: R&B Studio
Videoclip
Sceneggiatura: Puccia Alexander Fortunato, Alessio Piazzolla
Attori: Alessio Piazzolla, Antonio Zizza, Claudia Festa, Antonio Addato, Sara Calabretta, Ambra Addato
Location principale: PUBLIC HOUSE (Muggiò – MB)
Riprese e Montaggio: PAF – Puccia Alexander Fortunato

Testo

Chiudere una porta non è semplice, se ti resta dentro pure l’anima.
Cancellare tutti quei momenti che, fanno ancora stare bene me.
Non mi va l’indifferenza tra di noi, voglio ancora viverti e lo sai. 

Tu che vivi ancora dentro me, la tua immagine riflessa non scompare e sai perché?
Tu sei in ogni pensiero, tu sei l’aria che respiro.
Ho bisogno delle mani tue che toccano il mio viso, ancora.
Amami come sai fare tu, dimmi ancora quelle frasi che dicevi tempo fa.
Che sei tutta la mia vita, sei la strada che cammino.
Se non seguo i passi tuoi, rischio sai di perdermi.
Non voglio perderti, non voglio perderti. 

Se davvero per te è già finita qui, non voltarti mentre te ne vai.
Lasciami e non dire una parola in più, tutto questo l’hai deciso tu.
Eravamo noi quella promessa che, regalava attimi d’amore. 

Tu che vivi ancora dentro me, la tua immagine riflessa non scompare e sai perché?
Tu sei in ogni pensiero, tu sei l’aria che respiro.
Ho bisogno delle mani tue che toccano il mio viso, ancora.
Amami come sai fare tu, dimmi ancora quelle frasi che dicevi tempo fa.
Che sei tutta la mia vita, sei la strada che cammino.
Se non seguo i passi tuoi, rischio sai di perdermi.
Non voglio perderti, non voglio perderti. 

Amami come sai fare tu, dimmi ancora quelle frasi che dicevi tempo fa.
Che sei tutta la mia vita, sei la strada che cammino.
Se non seguo i passi tuoi, rischio sai di perdermi.
Non voglio perderti, non voglio perderti.

Sceneggiatura

Un ragazzo sfogliando i ricordi della sua storia d’amore ormai finita siede al pub, mentre sorseggiando un drink ogni tanto trova il coraggio di cancellare quelle foto che lo legano ancora a momenti che tuttavia gli suscitano sentimenti di nostalgia.
Un flashback mostra il litigio al parco che ha sancito la loro separazione e proprio in quel parco il ragazzo trova una coppia felice che lo fa riflettere sul come poteva essere lui al loro posto con la sua amata.
Tuttavia qualcosa li lega ancora e senza che se ne accorgano passano e si trovano negli stessi luoghi fino al momento in cui il destino li fa incontrare e senza dirsi una parola, ma solo guardandosi negli occhi tutto torna come prima e i motivi che li hanno portati a separarsi diventano una scusa per sorridere di nuovo insieme.

Riprese e Montaggio

Le inquadrature sono state studiate per raccontare i sentimenti di una persona triste e malinconica, quindi primi piani e dettagli di ciò che sta suscitando i vari sentimenti.
Per la scena del litigio le inquadrature passano da lontano a vicino per far capire prima il contesto e successivamente ad entrare nel vivo della discussione con i primi piani degli attori.
Alcune inquadrature strategiche hanno aiutato a legare la storia nel montaggio anche se intervallata dai playback.
A livello di montaggio è stato scelto di far coincidere alcune inquadrature esattamente con le parole del brano, mentre in genere è stata lasciata la giusta fluidità alla sceneggiatura. Completano l’aspetto finale del videoclip le giuste correzioni colore delle immagini e un color grading adatto al tipo di scena rappresentata.

Attrezzatura